Por título Por autor Por editorial

búsqueda avanzada

Revocazione delle disposizioni testamentarie sostituzioni escutori testamentari

Revocazione delle disposizioni testamentarie sostituzioni escutori testamentari

Autor:

Editorial:
Zanichelli Editore (Italia)

Año de edición:

ISBN:
9788808159168

Páginas:
399

AR$ 11660.00
Agregar al carrito
Este producto está disponible en España y a través de CastellanoLibros.com usted lo recibirá en su domicilio.

Calcular el costo de envío

Descripción

Idioma italiano. Libro secondo: Successioni Art. 679-712

Más detalles ↓

Gli istituti giuridici commentati – revocazione, sostituzioni ed esecuzione testamentaria – hanno un comune denominatore nell’autonomia privata, sub specie di autonomia testamentaria. Dal valore e dai limiti dell’autonomia testamentaria discendono i problemi applicativi e le soluzioni interpretative, che attraversano i principi fondamentali della successione mortis causa (certezza; personalità; formalismo; revocabilità).

Con la revoca di un precedente testamento, il disponente può mantenere in vita la successione testamentaria, mutando o aggiungendo disposizioni o revocando solo in parte le precedenti o ripristinando un testamento precedente a quello revocato, ma può anche dar luogo alla successione legittima, limitandosi a revocare ogni precedente disposizione testamentaria senza null’altro disporre.

La sostituzione ordinaria costituisce un momento di precipua attenzione per la scelta: il disponente ha l’occasione di perpetuare la propria scelta all’infinito (sostituzione successiva) e di modularla come meglio crede (sostituzione plurima e reciproca). Un congegno, dunque, la cui scarsa diffusione nella prassi è da attribuire alla scarsa conoscenza della sua utilità.

La sostituzione fedecommissaria ha assunto un carattere esclusivamente assistenziale a seguito della riforma del diritto di famiglia; ma l’evoluzione della giurisprudenza e i recenti interventi normativi ripropongono sotto una nuova luce le questioni sottese all’istituto: il divieto di sostituzione fedecommissaria in ogni altra ipotesi, il fedecommesso de residuo, l’attribuzione separata del diritto di usufrutto e della nuda proprietà, la clausola «si sine liberis decesserit», il divieto di alienazione, i rapporti tra fedecommesso e trust, l’applicazione all’ipotesi di amministrazione di sostegno, l’usufrutto successivo.

Catalogado en

Importados / Sucesiones

Libros relacionados
Química enológica

Química enológica

Moreno Vigar, J.J. - Peinado Amores, R,A...

AR$ 6890.00

Agregar al carro

Integración europea y género

Integración europea y género

Varios autores

AR$ 2650.00

Agregar al carro

L économie mondiale 2017

L économie mondiale 2017

Varios Autores

AR$ 2332.00

Agregar al carro

Bandue N° 7

Bandue N° 7

Varios autores

AR$ 3180.00

Agregar al carro